Santarossa interroga il sindaco sulle criticità dell’impianto di biogas di San Foca

Data:
16/02/2013
Testo:
Di seguito si riporta l’interrogazione scritta proposta dal cons. com.le Stefano Santarossa in consiglio comunale il 16 febbraio 2013.

Al SINDACO

INTERROGAZIONE: CRITICITA’ SULLA CENTRALE BIOGAS

•Tenuto conto che è agli atti la richiesta di annullamento della delibera del C.C. n 56 del 18/12/2012 da parte dello scrivente sull’”approvazione dello schema di convenzione per la realizzazione di un impianto di energia elettrica da fonti rinnovabili in frazione San Foca – Società agricola sito energy SRL” a cui non è stata data alcuna risposta;
•dell’interrogazione presentata dal cons. reg.le Paolo Populin al presidente della Regione Renzo Tondo sul tema;
•dei contenuti degli articoli sulla stampa locale recenti che segnalavano innumerevoli criticità dopo l’avvio dell’impianto;
•delle segnalazioni di cittadini indirizzate al Sindaco sui problemi derivanti dall’impianto;

CHIEDE

1. cosa trasportavano le numerose autobotti-autoespurgo provenienti dal Veneto all’interno della struttura in oggetto;
2. se gli uffici hanno verificato con controlli la presenza di tali mezzi ed il contenuto delle autobotti;
3. per quale motivo non si stata annullata l’immediata eseguibilità della delibera n. 56 del 18/12/2012 non essendoci alcun presupposto della immediata eseguibilità ai sensi del R.C.;
4.se il Sindaco sia a conoscenza di controlli da parte del Corpo forestale sull’impianto;
5. a cosa siano dovute le segnalazioni di questi giorne sulle “puzze” presenti nella frazione nella zona vicina all’Impianto;
6. all’Amministrazione di organizzare un’assemblea pubblica per confrontarsi con la cittadinanza invitando il Comitato di Salvaguardia di san Foca.

Autore:
STEFANO SANTAROSSA

This entry was posted in No biogas and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *